Carlo, Anna e la strega

 

 

- State attenti lassù in montagna, mi raccomando, e non entrate nelle grotte, sono pericolose! - aveva detto la mamma di Carlo e Anna quella mattina.
Ma i due fratelli pensavano di essere coraggiosi, e quella grotta li attirava proprio.
Era buia, gelata e odorava di muffa, ma fu soprattutto la voce che li fece sobbalzare per la paura: sibilante, fredda, minacciosa....