COS'E' UN MATTONE
(QUI c'è la scheda di lavoro)

 

Un mattone non è
una persona matta
e pure tanto
che per cappello si mette
l'ombrello
arancione, ma un pesante
oggetto,
e rettangolare, credo
e per costruire edifici
come un grattacielo che
al cielo può
arrivare.


Un mattone non è
un signore grosso
e matto
che strizzando gli occhi
strilla
molto forte, ma un materiale
resistente,
e solido, credo,
e duttile
come un sasso che
al suo lancio
non si spezza.


Un mattone non è
un uomo matto
e sciocco
che combina stupidaggini
e cose
strane, ma un prodotto
duro
e resistente, credo,
e utilizzato
come base che
al muratore
serve per costruire.



Un mattone non è
un uomo folle
e grosso
che corre e grida
senza sosta,
ma un rettangolo
pesante
e marrone, credo,
e resistente
come un comò che
al muro è
attaccato.


Un mattone non è
un matto alto due metri
e largo tre
che con le mani cammina
e con i piedi
saluta, ma un pezzo
marrone,
e pesante, credo,
e rettangolare
come un lego che
al minimo incontro con l'altro
si unisce.


Un mattone non è
un matto gigante
e ingestibile
che urla
strilla
e strepita, ma un rettangolo
di terracotta,
e duro, credo,
e utile
come materiale, che
al muratore
pesa portare.


Un mattone non è
un librone pesante
e noioso
che tortura i poveri
bambini
a scuola, ma un rettangolo
arancione
e resistente, credo,
e duro
come il torrone che
al golosone
piace tanto.