Sei come il prof. dell'Attimo Fuggente, mi hai davvero insegnato tanto, non vorrei perderti e spero di vederti da settembre in poi, un grande abbraccio.